L ’Orchestra dei Castelli presenta la nuova produzione musicale


FANTASIA

 

21 dicembre 2019 ore 21:00

ANTEPRIMA nella chiesa parrocchiale di Santo Stefano, loc. Bazzano-Valsamoggia

22 dicembre 2019 ore 21:00

Teatro E. Fabbri di Vignola

Manifesto
Programma di sala Orchestra dei Castelli 2019_concerto 22.12.2019-2

L’Orchestra dei Castelli è un’orchestra moderna con fiati, archi, arpa, pianoforte, chitarra, basso, batteria e percussioni, attiva dal 2016, che riunisce musicisti professionisti delle province di Modena e Bologna.
Sabato 21 dicembre verrà presentato la nuova produzione 2019 con un’anteprima nella Chiesa parrocchiale di Santo Stefano, loc. Bazzano-Valsamoggia, mentre la domenica 22 il concerto sarà tenuto al Teatro Fabbri di Vignola.

Il titolo del concerto, FANTASIA, vuole richiamare il celebre film di Walt Disney da cui il programma musicale prende spunto. Infatti, verranno eseguite, nella prima parte della serata, le musiche tratte dallo Schiaccianoci di Cijaikovsky e altri brani della medesima colonna sonora: il Temporale (dalla Pastorale di Beethoven), la Toccata di Bach e L’apprendista Stregone di Dukas. La seconda parte del concerto si sposta verso il genere moderno, con l’esecuzione di brani tratti dal repertorio internazionale come Wonderful World e Gabriel’s Oboe per approdare ad un immancabile medley natalizio a chiusura della serata.

La novità della produzione dell’Orchestra 2019 riguarda l’inserimento, fra le fila dei professori d’orchestra, di giovani allievi di strumento che stanno approfondendo il proprio percorso all’interno delle scuole di musica di Vignola e Valsamoggia e che suoneranno a fianco dei propri insegnanti. Il progetto andrà così a godere di uno splendido programma musicale nei due concerti, ricco di effetti sonori di matrice sia classica sia moderna, e di un’opportunità per i giovanissimi strumentisti che si stanno avviando al professionismo.

Ma le sorprese non sono concluse!


Avremo piacere inoltre di veder cantare, con l’accompagnamento dell’orchestra, un coro di adulti e due cori di ragazzi:

  • il 21, in Valsamoggia, si uniranno all’orchestra il coro Schola Cantorum di Bazzano e il coro di ragazzi della Scuola Media T. Casini di Bazzano-Monteveglio;
  • il 22, a Vignola, canterà il coro di bambini allievi della scuola di musica Bononcini.

Fantasia quindi per il tema musicale e per la ricchezza delle proposte di una produzione piena di cambi scena, avvicendamento di sonorità strumentali e vocali sul palco.

L’orchestra sarà guidata da due giovani direttori Alicia Galli e Antonio Rimedio che daranno il loro imprinting personale con l’elaborazione e l’arrangiamento dei brani in programma.

Le due serata sono sostenute dalla Regione Emilia-Romagna, dalla Città di Vignola, dalla Bper Banca, il progetto è gestito in collaborazione con la Fondazione Rocca dei Bentivoglio di Valsamoggia. La direzione artistica è affidata a Giovanna Galli ed Enrico Bernardi mentre il coordinamento dell’orchestra è seguito da Alice Caradente.

Gallery Evento