Rassegna musicale SUONI ENTRO LE MURA 2018
08/12/2018
Andar per corsi: Pavullo, Spazio Evasione
05/01/2019

Concerto Orchestra dei Castelli 21 dicembre 2018

Al Teatro Fabbri di Vignola l’Orchestra dei Castelli in concerto il 21 dicembre 2018, ore 21,

in collaborazione con Poesia Festival
in
Morceaux poetiques musica e parole d’autore
L’Orchestra dei Castelli è una giovane orchestra in stile moderno (con fiati, archi, pianoforte, chitarra, basso e batteria) che riunisce i maggiori esponenti del mondo musicale delle province di Modena e Bologna. Venerdì 21 dicembre presso il Teatro Fabbri di Vignola, presenta la nuova produzione con un concerto del tutto innovativo che vede l’alternanza fra musica e recitazione grazie alla collaborazione con il PoesiaFestival. Le esecuzioni musicali si alterneranno alla lettura di poesie in affinità tematica e temporale, per un concerto che vedrà in scena, attori, cantanti, direttori d’orchestra, musicisti con un gran finale natalizio a sorpresa.
L’ingresso è gratuito. La serata è sostenuta dalla Regione Emilia-Romagna e gode dell’appoggio dell’Unione Terre di Castelli, della Città di Vignola, di Bper Banca in collaborazione con la Fondazione Rocca dei Bentivoglio di Valsamoggia e con il patrociniodella Fondazione di Vignola.
Coordinamento e organizzazione sono a cura del Circolo Musicale G. Bononcini, affidate a Giovanna Galli e Alice Caradente.
Il titolo del concerto Morceaux poetiques Musica e parole d’autore è emblematico di un programma che presenta tre “quadri musicali” diversi fra loro, ognuno dei quali connotato con uno stile e un riferimento temporali preciso, in un viaggio che scorre nel ‘900 tra atmosfere musicali che si intrecciano alla parola poetica.
I Tre direttori che guideranno l’orchestra sono rispettivamente Alicia Galli, Tiziano Popoli e Stefano Seghedoni, e daranno ai diversi quadri un imprinting personale con l’elaborazione e l’arrangiamento di grandi brani della musica classica, pop e rock ed una proposta di brani originali composti dei direttori stessi.
Alla musica si avvicenderanno i testi recitati a cura degli attori Andrea Santanastaso e Claudio Calafiore creando un gioco di intrecci e sovrapposizioni, specchio di una sensibilità artistica comune e manifesta che scorre fra le due arti nel medesimo periodo temporale.
Voci soliste della serata saranno: Caterina Manicardi, soprano; Valentina Vanini, mezzosoprano; Domenico Menini, tenore.
Al termine del concerto il gran finale a sorpresa che vede la partecipazione straordinaria del coro ragazzini allievi della scuola di musica Circolo Bononcini di Vignola per una conclusione che non mancherà di suscitare tenere emozioni.
 
I QUADRO: direttore Alicia Galli
“Le début du siècle”, Atmosfere impressioniste e poeti maledetti
Musiche di C. Debussy; Poesie di Baudelaire, Rimbaud, Verlaine
II QUADRO: direttore Tiziano Popoli
“La poetica della memoria nel cinema di Fellini e di Leone”
Musiche di N. Rota e E. Morricone; Poesie di Tonino Guerra
III QUADRO: direttore Stefano Seghedoni
“La poesia visionaria” della Beat Generation e sulle note di Frank Zappa
Testi di Kerouac, Ginsberg, Corso, Ferlinghetti
 

L’Orchestra dei Castelli, composta da 30 musicisti professionisti, sotto la bacchetta di 3 direttori, è un’orchestra in stile moderno (archi e fiati con pianoforte, chitarra, basso e batteria) che utilizza arrangiamenti originali che la rendono unica. Offre l’opportunità di portare al pubblico il grande repertorio del ‘900: dalla favolosa musica americana di Gershwin e Bernstein, le più toccanti colonne sonore di Rota e Morricone, fino al rock degli anni ’70 di Frank Zappa. Nata nel 2016, l’orchestra ha al suo attivo diversi concerti realizzati in teatri e piazze, a cui ha partecipato un pubblico numerosissimo ed entusiasta. La musica di un’orchestra infatti non è per pochi intenditori, ma è un linguaggio universale che porta un messaggio di sensibilità, emozioni e culture differenti, fino a toccare l’interiorità di ogni persona e farla vibrare.